Connessioni oudoor Point-to-point

CONNESSIONI POINT-TO-POINT OUTDOOR

 

Innanzitutto partiamo col dire che questo tipo di servizio è molto utile e pensato, soprattutto, per tutti coloro che hanno necessità di realizzare un impianto wifi, con attrezzature a tenuta stagna (IP65), all’esterno della propria abitazione o struttura aziendale verso locali o zone limitrofe che sono mal raggiungibili tramite cablaggio o WiFi (ad esempio piscine,giardini,gazebi,depandance,loft indipendenti,magazzini che molto spesso distano dalla struttura principale centinaia di metri).

Per realizzare il tutto viene utilizzata la tecnologia POINT-TO-POINT con attrezzatura certificata e garantita a marchio UBIQUITI NANOSTATION.

Questa tecnologia si avvale dell’utilizzo di piccole antenne outdoor (chiamate BS e CPE) che hanno il compito di direzionare uno specifico segnale internet (preso da una fonte indipendente, come un modem/router ADSL pre-esistente) in luoghi o posti distanti anche centinaia di metri dal punto di accesso principale.

 

 

 

MA COS’E’ IL POINT-TO-POINT NELLO SPECIFICO E COME SI REALIZZA?

 

Il point-to-point letteralmente si tradurebbe punto-a-punto e non c’è miglior traduzione possibile poichè il suo scopo è proprio quello di trasportare da un punto ad un altro un dato segnale, una frequenza o delle informazioni specifiche (in base alle esigenze del cliente).

 

Essenzialmente il poit-to-point è strutturato cosi:

In sintesi uno schema del point-to-point

  • BASE STATION O BS (PointA in figura)

La base station o  BS, non è altro che una piccola antenna che tramette frequenze radio ( 2,4 Ghz o 5 Ghz)  fino ad un massimo di 5000 m in linea retta. La BS dovrà poi essere collegata ad una fonte Internet pre-esistente tramite cavo ethernet ( Un modem/router Adsl o qualsiasi attrezzatura che permetta un accesso alla banda larga) ed istallata esternamente all’edificio (avendo come caratteristica l’IP65 come grado di tenuta stagna). Fatto cio si deve passare alla configurazione della CPE, ossia la seconda antenna posizionata al PointB, che deve comunicare e leggere le informazioni che la BS gli sta trasmettendo.

 

  • RICEVENTE O CPE (PointB in figura)

In un secondo momento verrà istallata la CPE ricevente che comincerà a scambiare dati con la BS.

Una volta individuato dove posizionare la CPE (sotto un gazebo, sul porticato, su un palo esterno..), essa andrà collegata ad una fonte di corrente e ad un AccessPoint che questa volta, invece di inviare segnale internet, riceverà il segnale dalla BS e  fungerà da fonte internet per l’edificio di destinazione.

 

 

Risultati immagini per POINT-TO-POINT

Nel dettaglio un esempio di collegamento interno della CPE

 

 

IL POINT-TO-POINT HA DEI LIMITI?

Questa tecnologia ha dei limiti, come tutte le infrastrutture informatiche.

I suoi limiti sono legati alla distanza da dover coprire e alla quantità di connessioni o CPE da gestire simultaneamente.

I limiti dovuti alla distanza sono facili da comprendere, poichè più lontano si troverà il punto di destinazione e più bassa sarà l’intensità del segnale inviato. La distanza massima di copertura, senza ostacoli e con visibilità ottica, è stimata a 5 Km.

L’altro limite, quello delle utenze da gestire contemporaneamente, non è tanto delle apparecchiature in se, quanto della connessione o dell’infrastruttura madre che gestisce il traffico internet.

Un ulteriore caratteristica è il point-to-multipoint, ossia il collegamento di più CPE contemporaneamente ad unica BS ( tenendo però conto della banda totale della connessione che verrà sfruttata).

Risultati immagini per POINT-TO-multiPOINT

Un esempio di struttura multipoint

 

Ci spieghiamo meglio.

Facciamo l’esempio di avere una connessione Flat a 100 MBs totali, sempre stabili e senza fluttuazioni.

A questa connessione condivisa tramite BS si potranno agganciare un numero X di CPE fino all’esaurimento dei 100 MBs (es. se si vogliono garantire almeno 10 MBs ad ogni CPE, si dovranno associare al massimo 9/10 CPE alla BS).

 

 

 

Acquista ora il nuovo FIFA 19 per PS4 o XBOX. Usa i link di seguito PS4|XBOX ONE Ignora